Pino Boero
Un po' di me e letteratura per l'infanzia

Fiera Internazionale del Libro per Ragazzi di Bologna 2017

Camillo Sbarbaro grande poeta italiano scrisse in un suo “truciolo”: “Firenze vuol dire…” e inseriva una serie di attributi a ricordare i “giorni dell’opulenza”; se io scrivesse “Bologna vuol dire…” segnerei con evidenziatore “Fiera Internazionale del libro per Ragazzi”… è dal 1974 che la frequento (ho saltato forse due edizioni) e ogni anno per me non costituisce solo fonte di aggiornamento professionale ma occasione di incontro, di condivisione, di riflessione. Inserisco di seguito un po’ dei libri pervenuti, completerò le segnalazioni dopo Bologna cercando, nelle giornate di Fiera, di mettere sul sito qualche avvenimento di rilievo.

***Albi per tutte le età

Feltrinelli

  • Etgar Keret (ill. David Polonsky, trad. Gil Mor), Rompi il porcellino, € 15,00

Storia dolorosa ma bellissima in questo albo che le illustrazioni rendono ancora più profonda nei significati: un salvadanaio di ceramica a forma di porcellino come risposta alla solitudine di un bambino e all’ottusità di un genitore, il racconto dello scrittore israeliano si snoda senza ridondanze e forse, proprio per questo, è incisivo e particolarmente convincente.

Feltrinelli kids

  • Michael Morpurgo (ill. Felicita Sala), Mio padre un orso polare, € 10,00

Inserisco questo albo di piccolo formato fra quelli “per tutte le età” perché al di là della fascia cui potrebbe essere destinato (6 -9 anni) mi pare denso di significati: un padre scomparso (la moglie si è risposata e ha tenuto con sé i due figli) che ritorna indossando i panni dell’attore (orso, galeotto, Falstaff) e accompagnando in qualche modo (più immaginario che reale) la crescita dei ragazzi. Le soffuse illustrazioni di Felicita Sala ampliano opportunamente la delicatezza e le emozioni del testo.

Orecchio acerbo

  • Maurizio A.C. Quarello, ’45, € 19,00

Un albo senza parole che racconta l’anno della Liberazione attraverso una storia di famiglia fatta di attese, partenze, ritorni, pietà… e anche il lettore resta senza parole davanti alla bravura di Quarello che ci regala momenti di grande intensità attraverso personaggi e colori.

  • Kim Sena, Lea e l’elefante, € 15,00

Un’illustrazione allusiva, surreale, per certi versi positivamente inquietante, scandisce la storia di Lea bambina che “voleva qualcosa di nuovo, qualcosa di diverso”.

  • Anna Lavatelli & Cinzia Ghigliano, “Io ti salverò” – la storia dell’indimenticabile RIN-TIN-TIN, € 15,50

Una storia raccontata da un cane capostipite di una “stirpe” diventata famosa: l’albo unisce due bravure, quella di Anna Lavatelli con un racconto essenziale e calibratissimo e quella di Cinzia Ghigliano altrettanto leggera e misurata in un’illustrazione senza enfasi ma profonda anche negli spazi.

Salani

  • Coralie Bickford-Smith, La volpe e la stella, € 23,00

Un libro straordinario, quasi un albo (ed è per questo che lo inserisco nella categoria, essenziale nelle parole, nella grafica e nelle illustrazioni che, però, dimostra la finissima bravura dell’illustratrice capace di emozionarci attraverso la quasi reticente presenza della volpe.

*** Dai 3 ai 6 anni

Emme edizioni

  • Morag Hood (trad. Michele Piumini), Tea e Marcello carota e pisello, € 12,90

Albo con poche, essenziali parole affidato alla simpatia dei due protagonisti vegetali.

Giralangolo

  • Guido Van Genechten (trad. Francesca Degani), In viaggio, € 15,00

Giralangolo, che con EDT ha sviluppato negli anni grande competenza nel settori turistico e cartografico, non poteva che offrirci un albo azzeccato e divertente come questo che ci racconta il viaggio di un simpatico Porcospino e dell’amico Ranocchio alla scoperta del mondo… Un modo intelligente anche per scoprire i propri cambiamenti e capire le diversità.

Gribaudo – raggi di Luna

  • Paola Parazzoli (ill. Sophie Fatus), Riccia e la luna, € 12,90

Albo tenero e delicato nella trama e nelle parole; lo accompagnano – in perfetta interpretazione – figure e colori di Sophie Fatus.

il castoro

  • Ruth Krauss (ill. Helen Oxenbury, trad. Alice Pascutti), Una storia che cresce, € 13,50

Albo intelligente e leggero sul tema della crescita: qui il piccolo protagonista è preoccupato perché vede che tutto intorno a lui cresce e cambia… ovviamente verrà anche il suo turno… Meno convincenti le illustrazioni.

Lapis edizioni

  • Attilio, Cappuccetto rosso, € 9,50
  • Attilio, I tre porcellini, € 9,50

Voglio festeggiare un grande ritorno in libreria: il genovese Attilio Cassinelli (1923) ridisegna le fiabe classiche in cartonati per i piccolissimi. Ricordiamo che la vita professionale di Attilio nel campo della letteratura per l’infanzia si è svolta all’insegna della progettazione, scrittura e illustrazione di collane (e molto altro) per Giunti al punto da rendere il suo segno un vero e proprio “marchio” per l’editore fiorentino. Oggi, dopo anni di silenzio, Attilio ritorna in campo e ritrova l’infanzia grazie a Lapis (un editore che si caratterizza sempre più per intelligenza nelle scelte) ed è un piacere notare come i suoi personaggi essenziali decisi nel tratto, ieri come oggi, occupino e movimentino la scena coinvolgendo il lettore in un ritmo narrativo semplice e affascinante.

Lapis edizioni

  • Oliver Jeffers e Sam Winston (trad. Alessandro Riccioni), La Bambina dei Libri, € 14,50
  • Riccardo Bozzi – Emiliano Ponzi, Per mare, € 14,50
  • Silvia Roncaglia – Agnese Baruzzi, Pinguino Carletto, € 13,50
  • Luisa Mattia – Alberto Nucci Angeli (ill. Lorenzo Terranera), LEO, € 14,50
  • Jenni Desmond (trad. Sara Marconi), L’orso polare, € 14,90

Ho sempre detestato – lo confesso – le classifiche (sarà perché il mio Genoa, a parte gli anni in cui non ero ancora nato, è sempre piuttosto in fondo alle stesse…) perché danno conto solo parzialmente di un prodotto complesso come un libro (soprattutto se albo illustrato) perché finiscono per trascurare qualche elemento; provo a fare un’eccezione e a dire che i cuìinque albi di Lapis sono tutti di ottimo livello sia per i temi che per la varietà delle illustrazioni, ma a fronte di un pur geniale LEO, di un simpatico Pinguino Carletto e della bella difesa narrativa dell’orso polare, la mia preferenza va – per ragioni diverse – a Per mare e a La Bambina dei Libri: nel primo l’essenzialità di poche parole non turba la nitidezza e l’intensità delle figure e dei colori; uno straordinario Emiliano Ponzi ci racconta una storia visiva che tocca nel profondo. Analogamente   La Bambina dei Libri, per chi – come me – ha nostalgia di “un topo chiuso in un libro” o di viaggi fatti all’interno di un volume, di un quadro, di uno specchio, costituisce un’alta lezione di come si possa costruire, senza inutili pedanterie (con spirito, anzi, divertito), un legame con l’oggetto libro e con tutto ciò di bello e positivo che contiene.

orecchio acerbo

Marianne Dubuc (trad. Paolo Cesari), Non sono tua madre, € 18,00

Albo vivacemente illustrato carico di significati su diversità e accoglienza; giocato su un simpatico scoiattolo e un altro “essere” tondo e peloso di cui cerca inutilmente l’identità.

Paoline

  • Lorenza Farina (ill. Manuela Simoncelli), Andrea non ha più paura, € 14,00

L’insonnia di un bimbo il cui papà si è allontanato, le paure della notte, il conforto delle rassicurazioni: un racconto che parte da una situazione reale e si muove lungo un percorso leggero e profondo ad un tempo. Efficaci le illustrazioni.

*** Dai 6 ai 9 anni

Einaudi Ragazzi – GOLD

  • Mario Lodi e i suoi ragazzi, Cipí, € 14 ,00
  • Gianni Rodari (ill. Simona Mulazzani), Favole al telefono, € 15,00

Nuova, elegante feste editoriale per due classici della nostra letteratura novecentesca per l’infanzia: originale il formato solido e compatto (cm. 15 x 19,5), indovinate le illustrazioni di Simona Mulazzani.

EL – le letture

  • Roberto Cavalli (ill. Giuseppe Braghiroli), Il sugo della nonna, € 9,50 è BLU
  • Giorgio Bagnobianchi (ill. Laura Deo), Il segreto della felicità, € 8,00 è ROSSO

Due storie ben articolate continuano la fortunata, storica collana “Le letture”.

Emme edizioni – Le più belle fiabe illustrate

  • Giuditta Campello (testo) – Angelo Ruta (ill.), Cappuccetto Rosso, € 10,00

La tradizionale fiaba di Cappuccetto con nuove illustrazioni.

Emme edizioni – Tutti a scuola

  • Nicoletta Costa, benvenuti in classe!, € 8,50

Con la consueta felicità di segno e fantasia Nicoletta Costa accompagna i bambini nel loro primo, emozionante percorso scolastico.

Feltrinelli kids

  • Angela Ragusa (ill. Anna Laura Cantone), Lo scoiattolo che amava il cioccolato, € 10,00

Breve storia in linea con altre della stessa collana dove simpatici animali vivono divertenti avventure.

il castoro tandem

  • Chiara  Lorenzoni  -  Paola Formica, Nuvole di Drago, € 6,90
  • Elisa Mazzoli – Francesca Galmozzi, Amici da spiaggia, € 6,90

Bella l’idea di volumetti con due storie, una più breve l’altra più lunga per abituare i piccoli lettori al piacere della narrativa; simpatici i testi, divertenti le illustrazioni.

Raffaello ragazzi – Attacca Parole\Gioca con l’AA\ Leggi e impara con gli STICKERS

  • Paola Valente,Le parole della casa, € 7,00
  • Sophie Fatus, Una mattina al circo, € 7,00
  • Patrizia Ceccarelli, Orco straorco, € 7,00
  • Marco Moschini, Scodino, € 7,00

Piccole, gradevoli storie con illustrazioni molto marcate e vivaci: una collana divertente per i primissimi lettori.

*** Dai 9 agli 11 anni

Einaudi Ragazzi – Storie e rime

  • Lia Tagliacozzi (ill. Angelo Ruta), Il mistero della buccia d’arancia, € 11,00
  • Eliana Canova (ill. Federico Bertolucci), Il bambino che inventò il CAVALLO, € 11,50

L’antipatia gastronomica della nonna della giovane protagonista per le bucce d’arancio candite nasconde un mistero che porta indietro nel tempo, alla tragedia delle leggi razziali e alla shoah: una storia intensa e ben costruita.

Eliana Canova giornalista “gioca” con la sua passione per i cavalli e, attraverso l’invenzione narrativa, scava nella preistoria per trovare come l’uomo (in questo caso un bambino) e il cavallo si siano incontrati; romanzo divertente felicemente condotto. Plaudo a Einaudi Ragazzi che sa trovare nuovi autori per tenere a un livello ottimale una delle sue collane più importanti.

EL – Grandi popoli del passato

  • Christian Hill (ill. Fabio Visintin), I Romani, € 12,90

Un modo semplice, esaustivo e divertente per raccontare le antiche civiltà.

Fabbri

  • Lucia Vaccarino (ill. Paola Antista), me, mum & mystery – una spia dal passato, € 9,90

Siamo al dodicesimo volume di una serie (“me, mun & mistery”) che trovo abbastanza ovvia nelle trame, nella scrittura e nelle illustrazioni (molto vicine al “cartone” giapponese), ma evidentemente ci sono autori che assecondano i possibili gusti della maggioranza dei lettori che forse vogliono storie semplici, ripetitive, rassicuranti anche nella loro ovvietà.

Giunti – colibrì

  • Vanna Cercenà (ill. Giulia Dragone), Una gatta in fuga, € 8,90

Voglio bene a Vanna Cercenà: lo dico e lo scrivo in modo perentorio perché ho sempre trovato nella sua narrativa quelle doti di civiltà delle parole che vogliono dire attenzione al mondo che ci circonda (anche guardando a fatti del passato, rispetto del lettore, misura e garbo nella scrittura. Anche nell’ultima sua fatica Vanna parte dalla tragedia della guerra in Siria, tocca il personaggio femminile di una bambina in fuga (e del suo arrivo da noi) ma lo fa con gli occhi di una gattina che segue il destino della fuggiasca. Prestare la nostra sensibilità agli animali e renderli come noi non è solo un espediente letterario (sempre usato in letteratura per l’infanzia) ma anche un modo di mostrare l’unicità dei sentimenti nella diversità delle “razze” di appartenenza. Il breve romanzo scorre via rapido, leggero nello stile e profondo nei sentimenti… per questo ringrazio Vanna dell’ennesima emozione che ha saputo regalarmi…

il castoro

  • AVI (ill. Brian Foloca, trad. Maria Bastanzetti), Le avventure di BoscoscurO, € 13,50
  • Julian Clary (ill. David Roberts, trad. Maria Laura Capobianco), La famiglia RIDENS, € 13,50
  • Frank Cottrell Boyce (trad. Laura Bortoluzzi), L’incredibile Broccoli Boy, € 14,50

Non è facile fare libri divertenti che reggano anche il ritmo narrativo e non si perdano in inutili compiacimenti di trama e di stile; mi pare che i tre volumi adatti per una fascia d’età non molto “frequentata” dagli editori raggiungano lo scopo (fra tutti preferisco Le avventure di Bosco scurO ma è solo questione di gusto individuale).

orecchio acerbo – pulci nell’orecchio

  • William Saroyan (ill. Fabian Negrin), Lo zio del barbiere e la tigre che gli mangiò la testa, € 8,50
  • Matilde Serao (ill. Fabian Negrin), Canituccia, € 8,50
  • D.H. Lawrence (ill. Fabian Negrin), Rex, € 8,50

Piccole e finissime edizioni, piccoli tesori narrativi, grandi scrittori e grande illustratore: di meglio non si può chiedere.

Raffaello ragazzi – i geniali

  • Ferdinando Albertazzi, Charlot – Il passo del pendolo

Buon testo costruito con sapienza e giocato su una piena, agile dimensione narrativa non ostacolata dalla storia del personaggio

San Paolo

  • Guia Risari (ill. Giulia Rossi), Gli amici del fiume, € 12,00

Un racconto filosofico della miglior tradizione (mi ricorda iIl vento tra i salici ) in cui tre amici, un riccio, un’anatra e una lepre giocano a scoprire la felicità; ogni tappa delle loro fantasiose avventure è una scoperta del mondo e poco importa se altri li considerano un po’ “eversori” dell’ordine del bosco perché al fondo di ogni loro azione c’è la gioia dell’invenzione, il piacere di stare insieme.

Rizzoli

  • Dacia Maraini (ill. Pia Valentinis), Telemaco e Blob, Storia di un’amicizia randagia, € 15,00

Opportuna ristampa di un finissimo racconto pubblicato oltre 15 anni fa: l’amicizia – anche se fra cani – è più forte delle differenze di classe…pregevoli come sempre le illustrazioni di Pia Valentinis.

*** Dagli 11 ai 14 anni

Einaudi Ragazzi

  • Donata Turlo, Da uno a infinito, € 11,00
  • Daniele Nicastro, Grande, € 11,00

Mi pare giusto che, soprattutto per quanto riguarda la fascia anagraficamente più alta dei lettori, gli editori cerchino nomi nuovi e quindi approdino a storie originali: in questo senso mi convince Da uno a infinito che riesce a coniugare modernità, mistero, avventura; meno mi convince Grande dove trovo un sapore – come in molti altri libri – di “già letto”: sarò, al fondo, un vecchio, inguaribile crociano ma la dimensione “industriale” della letteratura con storie costruite a tavolino mescolando gli “ingredienti” che possono essere graditi al giovane pubblico, non mi convince… Certo i numeri mi danno torto, sono libri così costruiti che fanno vendite (e quindi fatturato), in fondo – dirà qualcuno – non si tratta di far passare autori alla storia della letteratura ma solo di intrattenere piacevolmente il pubblico con storie che interpretino al meglio le aspettative dello stesso… sarà perché a metà degli anni Settanta del secolo scorso polemizzai con romanzetti “rosa” per ragazzine scritti “in batteria” da qualche volenterosa autrice e scrissi – più o meno – che la ripetitività dei moduli non faceva crescere il lettore, ma continuo ad aver nostalgia di collane “antiche” come “Ex Libris”, “Frontiere”, “Gaia Junior” da cui era possibile far emergere non solo le tematiche ma anche lo stile dei singoli narratori…

Einaudi Ragazzi – Semplicemente eroi

  • Paola Capriolo, Le Olimpiadi del coraggio,€ 10,00
  • Antonio Ferrara, Casa Lampedusa, € 10,00

Due romanzi diversamente impegnati: il primo dedicato ai tre atleti che alle Olimpiadi di Città del Messico ebbero sul podio il coraggio di testimoniare contro il razzismo; il secondo ambientato a Lampedusa isola del coraggio e dell’ospitalità davanti ai tanti migranti naufraghi che approdano sulle sue rive. Il dato positivo di questi romanzi è la qualità del racconto che non si fa mai catturare dall’ansia di testimonianza ma fa emergere dalle vicende dei protagonisti il senso autentico dell’impegno civile.

HOT SPOT

  • Catherine Egan (trad. Francesca Capelli), La figlia della strega, € 16,50
  • Neal Shusterman (ill. Brenda Shusterman, trad. Mara Pace), Il viaggio di Caden – Quando tocchi il fondo è il momento di risalire, € 16,50

Due romanzi decisamente diversi: il primo è una consueta storia fantasy con tutti gli “ingredienti” del caso, piacerà agli appassionati del genere; il secondo mi ha colpito perché pur toccando la dimensione autobiografica dell’autore (uno dei suoi figli ha avuto in età adolescenziale problemi psichiatrici) mantiene intatto il senso del romanzo e si legge davvero come un’immersione quasi avventurosa nel mondo della mente.

Il battello a vapore

  • Fabrizio Altieri, L’uomo del treno, € 15,00

L’olocausto fa da sfondo a questo intenso (e per certi versi doloroso) romanzo che trovo apprezzabile da tanti punti di vista: la linearità della trama, che non indulge a inutili sovraccarichi di sentimenti, fa emergere la tragedia da una pluralità di voci e caratteri; la “pulizia” dello stile mai sovrabbondante; l’attenzione alla quotidianità, ai piccoli gesti, alle emozioni. Un romanzo da consigliare.

Rizzoli

  • Ross Welford (trad. Giovanni Zucca), In viaggio nel tempo con il criceto, € 16,50

Jenny Valentine (trad. Lia Celi), Color Fuoco, €16,00

Due protagonisti adolescenti, maschio e femmina, per due romanzi ugualmente pregevoli; viste le mie idiosincrasie per i “viaggi nel tempo”, fra i due, preferisco Color Fuoco che mi pare scavi più nel profondo del complesso rapporto fra padri e figli.

Rizzoli – BUR RagazziO

  • Andrea Molesini, All’ombra del lungo camino, € 12,00

Un libro di ventisette anni fa capace ancora di far discutere per il tocco fantastico con cui affronta il tema del campo di concentramento. L’intento di Molesini è sicuramente quello di dimostrare che la fantasia aiuta la sopravvivenza ed è risposta alle tante imbecillità e crudeltà del potere, ma, forse, il romanzo, riletto oggi (da noi “sommersi” di “fantastico e serialità) ha perso un po’ del suo fascino

*** Dai 14 anni

Fabbri

Tess Sharpe (trad. Alessandra Mascaretti), Lontano da te, € 17,90

Un thriller ben costruito sulla psicologia della protagonista diciassettenne; darà soddisfazione agli amanti del genere.

Rizzoli

  • Lauren Kate (trad. Serena Daniele), Fallen, € 16,00
  • Lauren Kate (trad. Maria Concetta Scotto di Santillo), Unforgiven, € 18,00

“Saga degli angeli caduti”… francamente non è il mio genere anche se riconosco alla scrittrice una buona abilità narrativa non a caso destinata ad essere tradotta in film.

Per gli educatori

Mimesis / passaggi

Silvia Bevilacqua – Pierpaolo Casarin, Philosophy for children in gioco – esperienze di filosofia a scuola: le bambine e i bambini (ci) pensanoi + DVD, €  20,00

Oggi parlare di “filosofia per l’infanzia”  non costituisce più elemento di stupore o almeno ne costituisce meno di anni fa quando Silvia Bevilacqua e Pierpaolo Casarin con pochi altri iniziarono ad occuparsi dell’argomento: il libro che vede il contributo di altri autori costituisce non solo la sintesi efficace delle esperienze di un gruppo intelligente e affiatato di operatori ma offre l’occasione per (ri)pensare il ruolo della filosofia stessa  in cui i bambini possono avere una parte non irrilevante: l’(im)pertinenza delle domande dell’infanzia ,  la maggiore disponibilità a liberare il pensiero dai luoghi comuni e molto altro ancora.  Conoscere Silvia Bevilacqua e i suoi colleghi è stata anche per me una bella occasione di (ri)pensamento della mia esperienza didattica, grazie, dunque, e buon lavoro…

Secop edizioni

  • Marianna Alfonsi (con un’intervista inedita a Don Andrea Gallo), La strada come testo, Spazio-tempo nel romanzo di formazione, € 22,00

In questo saggio trovo subito tre nomi che per me costituiscono altrettante consonanze: quello di Michail Bachtin (il grande critico russo studioso di generi letterari ), quello di don Andrea Gallo (il “prete da marciapiede” genovese che per molti della mia generazione ha rappresentato moltissimo anche dal punto di vista educativo) e quello di Fabrizio De André; l’autrice li usa a proposito nell’ambito di una rilettura intelligente di quattro grandi classici della letteratura otto-novecentesca, da Oliver Twist, Senza Famiglia, Pinocchio e Il mago di Oz, in cui la strada diventa elementi costitutivo di un viaggio formativo unico e irripetibile. Certo la domanda non sottintesa è: “Possono ancora essere utile questi classici alla formazione di nuovi adulti?”. La risposta è impegnativa e coinvolgente e, almeno in parte, arriva dalle parole del “Gollo” che vedeva la strada, il marciapiede come luoghi (quasi privilegiati) dell’incontro “genuino e spontaneo” a patto che al primo posto nell’idea di educazione ci fosse il “rispetto”…

Occasioni

Salani – i classici

  • Robert Louis Stevenson (postfazione Pierdomenico Baccalario), Lo strano caso del dottor Jeckill e del signor Hyde, € 8,00
  • Jack London (prefazione Giuseppe Festa), Zanna bianca, € 10,00
  • Charles Dickens (prefazione Stefania Bertola), Grandi speranze, €12,00

Hector Malot (prefazione Bianca Pitzorno), In famiglia, € 12,00

Plaudo all’iniziativa di Salani non solo perché è importante riproporre classici della letteratura per l’infanzia (anche se in molti casi il secondo termine mi pare limitativo) in nuova veste editoriale e traduzioni accurate ma anche perché alle edizioni si aggiungono brevi presentazioni scritte da autori di oggi e capaci di incuriosire nuovi giovani lettori. Per i meticolosi segnalo un refuso nella nota biografica iniziale di Malot (data di morte 1907 non 1807 quando non era ancora nato).

Tags: , , , ,